palloncini gialli nel cielo

La poesia del palloncino

Un palloncino è un involucro costituito da una leggerissima membrana elastica (di solito lattice), gonfiato con gas leggero, nella maggior parte dei casi con l’elio, così da poter sollevarsi nell’aria. In genere i palloncini, legati con un filo, vengono regalati ai bambini per giocarci, oppure vengono utilizzati come elementi decorativi per le feste.
I palloncini a Roma sono sinonimo di infanzia, di gioco e di felicità, questo oggetto nonostante la sua semplicità riesce a suscitare emozioni dimenticate, per questo motivo esistono tanti aforismi che vedono come protagonista il palloncino e quello che rappresenta.

Le ansie e le paure si erano volatilizzate e si sentiva leggero come un palloncino e con la voglia di fare un mucchio di cose. Cosa non puo produrre questo strano sentimento chiamato amore su un animo sensibile.
Niccolò Ammaniti ( Ti prendo e ti porto via 1999)

Sono gli amori migliori, quelli in cui si gira per andarsene ma si ritorna dopo un minuto toccandosi la spalla, con un sorriso strafottente ma splendido e irresistibile che fa volare l’anima in alto, come un palloncino che non si arrende alle dicerie sulla sua probabile esplosione.
Massimo Bisotti ( Un anno per un giorno 2016)

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy